Passa ai contenuti principali

Gratitudine, gli ultimi scritti di Oliver Sacks

Gli scritti raccolti nel libro "Gratitudine" rappresentano la lettera di congedo che Oliver Sacks ha indirizzato ai suoi lettori, ammaliati dal suo stile narrativo unico e trascinante.
Sacks racconta la sua malattia senza drammi e con un pizzico di ironia. Descrive altresì le sue sensazioni che rispecchiano «non una riduzione ma un ampliamento della vita mentale e della prospettiva». Spiega come sia importante vivere il breve tempo che resta «nel modo più ricco, più intenso e più produttivo possibile».

Commenti

Post popolari in questo blog

Trafficanti di Sogni

Una frase del grande uomo e scrittore Don Andrea Gallo.

Libri e caffè